Must do 2015: Trenino Rosso del Bernina

E anche il 2015 pare sia iniziato bene, con un bellissimo week-end fuori porta tra cime innevate, ghiacciai e laghi alpini, a cavallo tra Lombardia e Svizzera. Sì, sto proprio parlando proprio del famosissimo Trenino Rosso del Bernina, anche lui naturalmente patrimonio UNESCO dal 2008.

DSCN1372

La ferrovia retica è, in effetti, una delle più famose e suggestive linee ferroviarie conosciute: il percorso dura circa due ore e parte dal centro città di Tirano per concludersi in Svizzera, nella famosissima località montana di St. Moritz.

La bellezza del trenino sta, dunque, nel suo tracciato incredibilmente suggestivo (e ripido) tra le Alpi innevate e il ghiacciaio Palu. Si inerpica inizialmente per un viadotto elicoidale e prosegue sulla linea del Bernina fino a raggiungere un’altezza massima di 2.253 metri presso l’omonimo passo, che divide la Val Poschiavo dall’ Engadina. Durante il viaggio è prevista la possibilità di effettuare delle soste e scendere dal treno per poi riprendere quello successivo.

DSCN1354

Parte delle carrozze del treno sono panoramiche e da lì è possibile vedere quasi a 360 gradi le bellezze di queste zone. Consiglio vivamente di dedicare due giorni a questa escursione e, magari, di approfittare per fare una sciata in una delle località montane più rinomate in assoluto.

bernina

Annunci